Aveva scritto grandi successi della musica leggera italiana anche per Giorgia, Gianni Morandi, Antonella Ruggiero e Anna Oxa

Lecco, 29 dicembre 2018 – E’ morto, nella notte tra venedrì e sabato, il paroliere Adelio Cogliati, detto Dedo. Aveva 70 anni, originario di Montevecchia, risiedeva ad Arlate di Calco. Da adolescente aveva suonato la chitarra, militando poi in diverse band locali tra gli anni Sessanta e Settanta. La sua carriera iniziò con nomi di spicco come I Camaleonti, Caterina Caselli e Miguel Bosé e con il passare degli anni fu anche paroliere di Gianni Morandi, Antonella Ruggiero, Anna Oxa (scrisse per lei il successo “Quando nasce un amore”), Giorgia (suo il testo di “Come saprei”, vincitore di Sanremo 1995) ed Eros Ramazzotti.

Grazie alla sua fitta collaborazione con Ramazzotti, sono nati alcuni dei più grandi successi dell’artista romano, da “Una Storia Importante” a “Adesso Tu”, passando per “Se bastasse una canzone”, “Più bella cosa” e “L’Aurora”. Ed è stato proprio lui a dare la notizia del decesso di Cogliati, attraverso il suo account Instagram. Una semplice foto e una didascalia: “Ciao Adelio, sei stato fondamentale per me perché con te sono cresciuto umanamente. Non sei stato solo il “paroliere” di quasi tutte le nostre canzoni ma soprattutto un fratello maggiore. Ti vorrò sempre bene. Accompagnami ancora da lassù”.

Top