E’ uscito il nuovo singolo della band toscana Bube & i Mazzacani della soffitta, in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, a sostenere la causa della violenza di genere oggetto del brano.  La band, nata nel 2013 tra le colline dell’alta Maremma, ha introdotto sulla scena musicale un interessante ed innovativo genere: il rock lirico, un incontro tra l’armonia della voce di un tenore e le note ruvide del rock. Un progetto, quello di Bube & i Mazzacani della soffitta, nato per caso dopo una gavetta dedicata alle cover rock-blues: il desiderio di distaccarsi dallo stile degli altri per crearne uno proprio li porta a reinventarsi proponendo in giro brani originali, scritti e arrangiati dallo stesso frontman (ad oggi oltre 60), la cui peculiarità sta nell’affiancare alla chitarra elettrica la voce calda e potente di un tenore lirico, Federico Pistolesi.

L’esperimento riscuote un grande successo, tanto da spingere Bube a fare di questo nuovo binomio il suo marchio di fabbrica. Incidono il loro primo disco nel 2018 “Dietro le sbarre – sei storie, sei prigioni dieci canzoni”, un concept album che ha come tema principale la prigione mentale (hanno contribuito alla realizzazione il maestro Vince Tempera, lo scrittore Sacha Naspini nel ruolo di narratore, Liliana Tamberi e il tenore Federico Pistolesi). La band è composta da: Claudio “Bube” Iannuzzi (chitarra solista e voce), Maurizio Marini (Hammond), Gianluca Ballerini (Basso), Simone Tompetrini (Chitarra ritmica) e Gabriele Bazzechi (Batteria), sostenuti dal tenore Federico Pistolesi

Fondamentale nel loro percorso artistico il live da sold-out al Teatro dei Concordi di Roccastrada (GR) dove alla presenza delle istituzioni, con il sostegno della commissione Pari Opportunità, di European Women Alliance, di Associazione Bagus e del centro antiviolenza Olympia de Gouges, è stato mostrato il video di “Via dagli occhi”, il nuovo lavoro della band che affronta con delicatezza e potenza il tema della violenza di genere. La musica è impreziosita dalla coreografia originale di Marco Bonini, autore, attore e sceneggiatore già visto al cinema e in tv, che da subito ha sostenuto il progetto in forza della profonda sinergia con il suo ultimo libro, “Se ami qualcuno dillo”, opera prima che affronta il delicato tema delle differenze di genere. Un mix di sensibilizzazione sociale, impegno civico e musica originale dunque, che è pronto a lanciare la band verso l’uscita del proprio lavoro di inediti a febbraio e nel circuito nazionale dei live

 

 

Via dagli occhi (OfficialVideo) – Bube & I Mazzacani della soffitta

Ascolta il singolo su iTunes

 

 

Top