L’EP dice l’artista “nasce per provare ad esprimere al meglio tutte le emozioni provate negli ultimi anni, rabbia, amore, speranza”. L’artista trae ispirazione soprattutto da esperienze di tutti i giorni, esperienze e vicissitudini che si raccontano in questi 6 brani.
All’interno dell’EP sono contenuti due featuring con Cheto e Drezzo. “Cadillac” con Cheto, eÌ€ stato composto lo scorso anno, catturati dalla base i due artisti hanno composto insieme le linee melodiche e i testi, immaginando un vero eÌ€ proprio viaggio, cosiÌ€ come descrivono le barre del ritornello. In “Occhiali Nuovi” con Drezzo dice Kruel “cerco di mostrare sia il mio lato piuÌ€ Hip Hop che il mio lato da cantante, se cosiÌ€ si puoÌ€ dire”.
L’EP eÌ€ interamente prodotto da Kevin Keyz, amico storico di Kruel e produttore che segue tutti i brani e i progetti dell’artista.
L’EP eÌ€ distribuito dalla Label Purple Basement con la collaborazione di Richveel e Thaurus Publishing. Kruel conclude con un pensiero rivolto agli ascoltatori del progetto “sarei molto felice se qualcuno riuscisse ad immergersi nel sound del disco e si rispecchiasse nei miei versi, il mio obbiettivo eÌ€ quello di trasmettere emozioni e spero di esserci riuscito”.
 BIO:
Gennaro Carandente, in arte Kruel, nasce a Napoli il 15/02/1999.
Fin da piccolo appassionato dalla musica, inizia a scrivere i suoi primi testi fra i banchi di scuola all’etaÌ€ di 12 anni. Nel 2014 incontra Kevin Bercioux, in arte Kevin Keyz, suo amico e suo attuale produttore.

Spotify

Youtube

Instagram

Top