Dopo il “teatro in galleria” è la volta della musica negli spazi di MICRO, nel cuore del quartiere Prati a Roma. Una insolita e affascinante ex officina oggi riconvertita in polo artistico, che grazie alla programmazione curata da Paola Valori si compone anche quest’anno di un ricco cartellone di serate di cultura, intrattenimento e arte. Ancora una volta, il connubio tra i vari linguaggi scenici saranno i temi centrali del progetto MICRO LIVE, incentrato sulle arti performative. Vari gli appuntamenti che spazieranno dal teatro alla musica, dal cinema alle performance.
“ MICRO sta avendo un’ulteriore apertura” – ha dichiarato Paola Valori ideatrice del progetto – “stiamo animando anche quest’anno gli spazi con appuntamenti di arte e cultura tra i generi più differenti, per allargare l’offerta a un pubblico sempre nuovo. Gennaio sarà il mese della musica con quattro compositori di grande rilievo nel panorama romano.”

Il primo appuntamento sarà con “ENTANGLEMENT”, sodalizio artistico di quattro musicisti che non hanno bisogno di presentazioni: Cristina Colaneri, Giordano De Nisi, Alessandro De Santis e Massimo Massimi – tutti formati presso la scuola di composizione del Conservatorio di S. Cecilia a Roma – che sabato 25 gennaio 2020 a partire dalle ore 18 si esibiranno in un susseguirsi di brani in un concerto di musica contemporanea, all’insegna della contaminazione tra le arti.
Un grande pianoforte 3/4 di coda sarà posizionato all’interno della galleria, insieme alle opere esposte, per un viaggio multisensoriale che farà bene all’anima oltre che all’orecchie.

Dopo il concerto sarà possibile come consuetudine visitare la mostra in corso, attualmente in esposizione fino al 31 gennaio 2020, di Alessandro Pizzo dal titolo “ATTIMI” , inaugurata lo scorso 16 gennaio e aperta al pubblico dal mercoledi al sabato dalle 11 alle 19, orario continuato.
Per il concerto l’ingresso è libero e gratuito fino a esaurimento posti.

MICRO ARTI VISIVE
Roma Viale Mazzini 1
www.microartivisive.it

Top