Il disco di debutto del collettivo Trip Hop italiano Obeah “Hold On”.

Pubblicato il 31 Gennaio 2019, in 36 store digitali e in CD Version limitata e numerata, “Hold On” è un viaggio nella musica elettronica di stampo Trip Hop, Downtempo. Un viaggio cullatto dalle sonorità fredde dei sintetizzatori scaldate dalle armonie del Sax.

 

Obeah — Hold On 
Credits
Musiche e produzioni a cura del collettivo Obeah. Mixing e Mastering a cura di Mekis, per Cockroach International Production. Grafiche a cura di @msdvc. Immagini fotografiche a cura di Giulia Bartolini.

 

— Biografia

Obeah è un collettivo di musica elettronica originale nato da un’idea a due volti coperti di Mekis e Valentino Dotti, produttori, musicisti e DJ con anni
d’esperienza fra palchi, club e festival. Nascono durante l’edizione del festival Festa di Radio Onda d’Urto 2015 facendo il tutto esaurito, proseguirono al Belleville Rendezvous di Paratico (BS) noto club della scena alternativa del Nord Italia. Dopo un’esperienza musicale in Germania di Mekis, i due cominciano a scrivere e proporre non più brani remixati ma originali. Liberi, gratuiti. In free-download. Una ribellione musicale dolce. Nel Gennaio del 2018 il collettivo pubblica il primo singolo per l’etichetta indipendente Cockroach International Production, chiamato “Berlin, One More Time”. La critica accoglie positivamente la traccia. Diverse recensioni positive dalla stampa portano il collettivo a continuare la scrittura originale, per un secondo episodio discografico.

Obeah si rinchiude letteralmente in un casolare nei boschi di Città di Castello, in provincia di Perugia, dove attrezzando un rudimentale home recording il progetto scrive “Hold On”. Il 31 Gennaio 2019 vede luce e suono il secondo disco: “Hold On” è una vera e propria cavalcata musicale fra le galassie della musica Trip Hop, Downtempo con sfuriate Break Beat.

Top