MOLTO RUMORE PER NULLA – APERITIVI LIVE A TEATRO
Quinto appuntamento giovedì 5 aprile 2018 – ore 19.30
presso il NUOVO TEATRO ORIONE (INGRESSO LIBERO e PARCHEGGIO GRATUITO)

Il programma del quinto appuntamento, fissato per giovedì 5 aprile 2018 a partire dalle 19.30 presso la sede del Nuovo Teatro Orione in via Tortona 7 (INGRESSO LIBERO e PARCHEGGIO GRATUITO), prevede l’esibizione degli Astenia, il cui concerto verrà aperto da Charlotte Cardinale.
Gli Astenia prendono il nome da un termine medico e lo personalizzano cambiandone un accento. Nel corso dei primi anni di vita del loro progetto musicale, nato nel 2005, pubblicano diverse demo cambiando più volte line-up e produzione artistica. Fa Che Sia Tutto Diverso è il primo lavoro ufficiale della band. L’ep, edito da Cosecomuni e distribuito da Believe Digital, è composto da quattro brani realizzati in co-produzione artistica con i Velvet. Milano è il primo singolo estratto dal nuovo lavoro, pubblicato il 1 aprile 2015 in anteprima sul sito de La Repubblica.it.
Il 14 aprile 2015 Quello Che Non Ho, edito da Cosecomuni e distribuito da Believe digital, esce in esclusiva per Deezer entrando nella top 15 della classifica alternative.
L’inizio del 2016 è caratterizzato da un’intensa attività live che porta la band a esibirsi in giro per l’Italia.Quella successiva è un’estate fatta di palchi che porta gli Astenia a girare tutta italia, fino ad arrivare a suonare insieme a Calcutta e La Municipàl sul palco dello YEP! Festival di Melpignano.
Negli ultimi mesi del 2017, dopo un periodo di pausa, gli Astenia iniziano le registrazioni del loro disco negli studi di Pepperpot.
Charlotte Cardinale, palermitana trapiantata a Roma, è un’artista e cantautrice emergente di 21 anni.
La passione per la musica nasce quando, da bambina, ascoltava con il papà i dischi di Bowie e dei Pink Floyd. Inizia, così, ad avvinarsi alla chitarra e al pianoforte. A 18 anni comincia a scrivere le sue canzoni in inglese e a suonare nei primi locali romani facendo così conoscere la sua musica. Le sue influenze musicali vanno da Amy Winehouse a Lana Del Rey fino a Dolly Parton e Johnny Cash.
Florescentia è il suo primo EP, dalle sonorità R&B-Western.
Il DJ Set della serata, di genere indie rock, sarà curato da TSIND. Si assisterà, inoltre, all’esposizione delle creazioni di Noemi Intino costume design, oltre che di alcune delle foto di Matteo Casilli, tratte dalla sua ultima opera “Musician”, in mostra permanente nel foyer del teatro.
Molto rumore per nulla apre le porte dell’ambiente teatrale a declinazioni artistiche inconsuete, con il nuovissimo BAR che farà da sfondo a ogni evento, accompagnandolo con cibi e bevande di qualità. Ogni aperitivo avrà luogo nel foyer del teatro.

Top