Al via con due capolavori del coreografo Mats Ek
la rassegna Resi_Dance del Teatro delle Arti

In scena Ekodance International Project di Pompea Santoro
Prima dello spettacolo workshop per danzatori

Venerdì 1 dicembre  2017 – ore 21 – biglietto 15/13/10 euro
Teatro delle Arti – via G. Matteotti 5/8 – Lastra a Signa (Firenze)
Ekodance International Project
LA BELLA… GISELLE
La parola alla danza
Direzione artistica di Pompea Santoro
Coreografia: Mats Ek, rimontata e curata da Pompea Santoro e Veli Peltokallio
Ideazione e regia: Pompea Santoro
Musica: Adolphe Charles Adam, Pyotr Ilyich Tchaikovsky
Costumi: Peder Freej


Prende il via venerdì primo dicembre la nuova edizione di Resi_Dance, progetto del Teatro delle Arti di Lastra a Signa (Firenze) dedicato alla danza contemporanea a cura della Compagnia Simona Bucci: spettacoli di compagnie nazionali e internazionali, matinée dedicate alle scuole, ma anche laboratori (per bambini, anziani e attori), prove aperte e incontri.

L’inaugurazione (ore 21 – biglietti 15/13/10 euro – prevendite www.boxol.it) vede protagonista Ekodance International Project diretto da Pompea Santoro con “La Bella… Giselle – La parola alla danza”, spettacolo che porta in scena due estratti da altrettanti capolavori del coreografo svedese Mats Ek, “La bella addormentata” e “Giselle”, per una danza rivolta al sociale.

In “La bella addormentata” Mats Ek trasforma il sonno incantato della protagonista nell’oblio della tossicodipendenza; le quattro fate che crescono Aurora ne diventano le infermiere. Carabosse, invece della malvagia strega, rappresenta il medico che la porterà nel mondo della droga al compimento dei sedici anni.

In “Giselle” di Ek l’ambientazione diventa invece un manicomio, le anime delle Willy si trasformano in giovani donne ferite, violate, brutalizzate, spezzate, depresse. Nell’estratto qui scelto saranno proposte due scene: quella iniziale, prima dell’ingresso di Giselle in manicomio, in cui il coreografo ha voluto sottolineare non solo la sua storia, ma anche quella di donne che, come lei, sono state ferite profondamente da persone amate o da esperienze vissute, e la scena finale, dove queste donne accettano la loro condizione di dolore e sofferenza, con però un sguardo di speranza verso il futuro.

Prevendite presso la biglietteria del teatro – orari: martedì 10-13, mercoledì e venerdì 17-20 – nei punti vendita del circuito BoxOffice e online su www.boxol.it.

WORKSHOP PER DANZATORI –  Sempre venerdì primo dicembre al Teatro delle Arti, dalle ore 18 alle 20, Pompea Santoro condurrà un workshop per danzatori. Una grande opportunità di studiare con un’artista di eccezione. Costo 25 euro. Per info e iscrizioni tel. 055.697823 – 340.1369666 – compagniasimonabucci@gmail.com. Pompea Santoro è direttrice artistica dell’Aterballetto. Dopo aver partecipato al Festival di Spoleto “Maratona di danza”, viene notata da Birgit Cullberg ed entra a far parte del Cullberg Ballet. Da allora oltre alle coreografie di Birgit Cullberg ha interpretato tutti i balletti di Mats Ek creati per la Compagnia tra il 1978 e il 1998. Tra i ruoli più importanti: Giselle, Carmen e Aurora nella Bella Addormentata. Oltre a Mats Ek lavora con quasi tutti i più grandi coreografi del ‘900: Kylian, Nacho Duato, Ohad Naharin, Billy Forsythe e Carolin Carlson. Dal 1996 rimonta i balletti di Mats Ek nei più grandi teatri europei e tiene master-class in Italia e in Europa. Nel 2002 lascia il Cullberg Ballet e torna a Torino. Nel 2010 rimonta Giselle al Teatro San Carlo di Napoli, dove insegna a Roberto Bolle il ruolo di Albrecht. Seguendo la grande passione per l’insegnamento si dedica sempre di più ai giovani danzatori e nel 2012 crea l’EkoDance International Project per aiutare giovani danzatori ad intraprendere un percorso di crescita artistica professionale. Da settembre 2017 viene nominata direttrice artistica della compagnia Aterballetto.

RESI_DANCE, PROSSIMI APPUNTAMENTI –  Ven 12/1 il debutto di “Still”, di e con Sara Orselli e Frida Vannini, e “Con-Fine” di e con Françoise Parlanti. Sab 17/2 Meltin_Pot HH dance Company presenta “Viceversa”, ven 2/3 il Balletto Lucano in “Esili” (in abbonamento), chiude ven 4/5, la UCSB Dance Company, diretta da Delila Moseley.

Biglietti
Intero 15 euro
Ridotto 13 euro per over 65, under 26, soci Coop, soci BCC, soci Biblioteca Comunale e Amici del Museo Caruso
Ridotto 10 euro fino a 21 anni

Info, prevendite e prenotazioni
Teatro delle Arti – viale Matteotti 5/8, Lastra a Signa (FI)
tel. 055 8720058 – 331 9002510
teatrodellearti.lastraasigna.fi@gmail.compromozione@tparte.itwww.tparte.it
Prevendite on line www.boxol.it e nei punti vendita del circuito BoxOffice
Orari biglietteria teatro: martedì 10-13, mercoledì e venerdì 17-20
La biglietteria è aperta inoltre tutte le serate di spettacolo e di proiezione film