Paul McCartney ad Abbey Road: la camminata sulle strisce come con i Beatles

Il 26 settembre del 1969 un’immagine dei Beatles fece il giro del mondo diventando un’autentica icona. Si trattava della copertina del loro decimo disco “Abbey Road”, dove i Fab Four vennero immortalati durante l’attraversamento pedonale nei pressi degli Abbey Road Studios (in foto sulla sinistra poco più avanti).
Sir Paul McCartney, 49 anni dopo, in vista della promozione del nuovo album “Egypt Station”, si è cimentato nella stessa situazione, stavolta da solo e non scalzo.

In realtà in un’altra occasion Paul McCartney si fece ritrarre nella stesso scenario, più precisamente nella copertina del suo ventiseiesimo album solista “Paul Is Live” pubblicato nel 1993

Un ritorno alle origini quello di Paul McCartney, che pochi mesi prima dell’uscita del suo nuovo album, “Egypt Station”, prevista per il 7 settembre, regala ai suoi fans mediante il proprio profilo instagram un breve video nel quale attraversa le mitiche strisce pedonali del quartiere londinese di Abbey Road.

 

🎥@maryamccartney #PaulMcCartney #EgyptStation #AbbeyRoad

A post shared by Paul McCartney (@paulmccartney) on

Una versione leggermente diversa è stata pubblicata sul proprio profilo instagram da Mary Anna McCartney (primogenita di Paul McCartney), dove Paul percorre l’attaversamento pedonale nella stessa direzione della cover di “Abbey Road”.

Why did the Beatle cross the Abbey Road 🚶🏽‍♂️

A post shared by Mary McCartney (@maryamccartney) on

 

 

Paul is Live - cover

 

Abbey Road - Beatles 1969

Paul McCartney - at Abbey Road 2018